Programma 2016

Il notturno e la luna

Il programma 2016, che come di consueto parte dal concerto pasquale la domenica delle Palme, cerca nel genere musicale del notturno, l’ambito in cui muovere le proprie proposte. Nella storia della musica, così come nella letteratura, il tema del notturno rappresenta un ambiente di grande ispirazione artistica per molti compositori di altrettante epoche. La luna che nel canto armeno musicato da Berio Loosin yelav, è luce che rasserena la notte, nell’opera di Schönberg invece la trasfigura seguendo la vicenda dei due protagonisti.
Al chiaro della luna, che testimone e interlocutore discreto e silenzioso illumina i protagonisti del dramma artistico, emergono i desideri più personali, le vicende irrisolte.
In questo grembo di intimità si generano anche le bellissime pagine di chi di questo genere ha fatto una delle proprie massime espressioni, Chopin, ma anche dei tormenti di Schumann e dell’estasi contemplativa di Debussy.

Domenica 20 marzo, ore 17.00

2016_concerto_01_b

Stabat mater dolorosa
Stabat mater a 10 voci di Domenico Scarlatti
Musiche di Gregorio Allegri, Alessandro Scarlatti e Antonio Lotti

Voces Suaves
Jörg-Andreas Bötticher, organo e direzione
Descrizione dettagliata

Domenica 10 aprile, ore 17.00

2016_concerto_02_b

Notturno 1: Notte Trasfigurata
Arnold Schönberg,
Verklärte Nacht per sestetto d’Archi
Andrea Mascetti, Giacomo Tesini, violini
Francesca Piccioni, Michal Duris, viola
Giacomo Grava, Ursina Braun, violoncello
Descrizione dettagliata

Domenica 8 maggio, ore 17.00

2016_concerto_03_b
Notturno 2: Duo Clarinetto – Pianoforte
Musiche di Schumann, Chopin, Gade, Fauré, Debussy

Alessandro Travaglini, clarinetto
Bruno Canino, pianoforte
Descrizione dettagliata

Domenica 5 giugno, ore 10.00

2016_concerto_04_b
Nella S. Messa e
Concerto di canto gregoriano a seguire

Mater Misericordiae
Antifone mariane e sul tema della Misericordia

Ensemble Alia Monodia
Giovanni Conti, direttore
Descrizione dettagliata

Domenica 11 settembre, ore 17.00

2016_concerto_05_b
Notturno 3: Voci
Luciano Berio, Folk Songs

Carlo Ciceri,
ins Wasser per ensemble e voce
(prima esecuzione assoluta, commissione de “I Concerti di San Biagio”)

Francesco Bossaglia, direttore
In collaborazione con il Conservatorio della Svizzera Italiana
Descrizione dettagliata

Domenica 16 ottobre, ore 17.00

2016_concerto_06_b
Il cuore di Milano
Ensemble Atalanta Fugiens

Daniela Beltraminelli, voce e violino
Michele Pasotti, tiorba e chitarra barocca
Vanni Moretto, violone

Descrizione dettagliata