Domenica 11 settembre, ore 17

Notturno 3: Voci
Luciano Berio, Folk Songs

Carlo Ciceri,
ins Wasser per ensemble e voce
(prima esecuzione assoluta, commissione de “I Concerti di San Biagio”)Francesco Bossaglia, direttore
In collaborazione con il Conservatorio della Svizzera Italiana

Presentazione

La canzone popolare e liederistica nelle reinterpretazioni di Luciano Berio e Carlo Ciceri.

I protagonisti del concerto di domenica 11 settembre saranno i musicisti di un ensemble del Conservatorio della Svizzera Italiana diretto da Francesco Bossaglia, che eseguiranno pagine di Luciano Berio e Carlo Ciceri, del quale verrà eseguito in prima assoluta Ins Wasser (brano commissionato dalla rassegna).

Accanto alle 11 canzoni popolari di varie provenienze geografiche, nella celebre rielaborazione firmata da Berio intitolata Folk Songs si potrà ascoltare con il brano di Carlo Ciceri un lavoro che riporta ad una nuova veste strumentale e drammaturgica una scelta di 7 Lieder schubertiani.

Scritti nel 1964 per la bella e versatile voce di Cathy Berberian, i Folk Songs sono una piccola raccolta di undici canzoni popolari, o dal sapore popolare, di diversa origine geografica (America, Francia, Italia, Azerbaijan, etc.).

Berio scrive un accompagnamento strumentale raffinatissimo per un ensemble di 7 strumentisti e mezzo soprano, che mette in luce ed amplifica le sfumature poetiche del testo, svelando le grandi potenzialità delle semplici melodie che compongono il ciclo.

Scritto per lo stesso organico, il lavoro Ins Wasser di Carlo Ciceri è un ciclo di 7 brani il cui materiale di partenza è costituito da altrettanti Lieder dell’ultima produzione di Franz Schubert, che vengono riorchestrati, reinterpretati e trasfigurati per formare un nuovo ciclo originale. La scelta dei Lieder segue un preciso piano drammaturgico, attraverso cui si sviluppa la storia del protagonista: il suo viaggio per mare, che attraverso metafore di oblio è alla ricerca di un luogo dove poter dimenticare il suo passato.

Un’occasione da non perdere per sentire una carrellata di canzoni filtrate e raccontate dal sapiente orecchio di Luciano Berio, uno dei massimi musicisti italiani dei nostri tempi, e dalla sensibilità tutta da scoprire del musicista classe 1980 Carlo Ciceri, che sarà presente domenica nella chiesa di San Biagio.